Nuovo blog, nuovo argomento, nuovo stile: usare i CSS3 conviene?

Pubblicato: giugno 4, 2010 in CSS

CSS3 - Immagine di copertinaBuona giornata marinai questo è un nuovo post in un nuovo blog realizzato mentre sto progettando un nuovo brand alla faccia di chi dice che non c’è nulla di nuovo sotto il sole casomai, come affermava Borges, nulla c’è, ok, ma di antico.

Ma lasciamo Borges, il nuovo, il vecchio, il secolo breve e cominciamo parlando di web design, affrontando uno dei temi più interessanti e discussi di questo ultimo (decennio): i CSS3.

La nuova tecnologia di formattazione dei documenti HTML non è infatti così nuova come vogliono farci credere, il W3C parla di CSS3 già dal lontano 1999, guide, articoli e primi passi (in lingua italiana!) hanno visto la loro prima pubblicazione  già nel 2007. Da circa 11 anni, quindi, la nuova tecnologia stenta ad affermarsi e non tanto perché i webdesigner non vogliono farne uso, ma perché i browser non vogliono farne uso. Googlando sull’argomento ho letto che la colpa era del W3C: troppo lenta nel fare uscire le specifiche per i fogli di stile, macché, ahò, quelli li sponorizzano da dieci anni almeno, la verità è che i nuovi effetti grafici (bellissimi e utilissimi) proposti da questa tecnologia, non sono propriamente facilmente standardizzabili, ci sono alcune regole che usano il prefisso webkit (quelle per il browser Safari) e altre che fanno un po’ di “SPAM” e incominciano per -moz. In tutto ciò Microsoft sta a guardare, stesso atteggiamento utilizzato per l’altra tecnologia rivoluzionaria del momento (ma questa è veramente nuova anche se non sappiamo ancora quanto rivoluzionaria) HTML5. Alcune specifiche, poi, come la tanto attesa ombra dietro gli elementi non fa parte del DOM, provate ad utilizzare due ombreggiature una accanto all’altra: le vedrete magicamente sovrapporsi.

Arrivati a questo punto dopo tanto dire, ho deciso di scartare il design basato su CSS3 per il mio nuovo sito web. Ammetto che ciò che mi ha fermato (oltre a quanto detto prima) è stato soprattutto la mancanza di supporto della tecnologia da parte di Internet Explorer,   che Microsoft piaccia o no, sfido chiunque a proporre ad un proprio cliente un sito non compatibile per il browser più usato nel mondo. C’è qualcuno di voi che ha già utilizzato CSS3? Come ha superato gli scogli di questa tecnologia? Al momento, almeno per me, conviene aspettare, buona navigazione, naviganti.

Annunci
commenti
  1. Mr WordPress ha detto:

    Hi, this is a comment.
    To delete a comment, just log in, and view the posts’ comments, there you will have the option to edit or delete them.

  2. carly ha detto:

    sei un genio!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...